pics
mail
 infoitalian@academy4beauty.com
skype
 academy4beauty
phone
 +39-334-8976515
inviacancellare
close

Il “bodyguard” della tua giovinezza

30 luglio 2014

Se volete sapere come preservare la giovinezza del vostro viso e conoscere il programma “Metodo lifting viso®” cliccate sull’immagine sotto.

pics

Per ogni donna dopo i trent’anni arriva il momento in cui, guardandosi nello specchio, si accorge che sono comparse le prime rughe, che la pelle non e così luminosa come prima, cioè che l’invecchiamento è cominciato. Possiamo dirci cento volte che la cosa più importante è sentirci giovani dentro, ma i cambiamenti che subisce il nostro viso col passare del tempo ci mettono tutte in crisi.

La nostra ha diritto di avere la nostra massima attenzione e cura perché rappresenta il nostro migliore “bodyguard”: difende il nostro corpo 24 ore il giorno e lavora anche quando dormiamo. La pelle è flessibile e sottile per permetterci di muoverci, ma nello stesso momento è abbastanza resistente per trattenere le sostanze vitali dentro il nostro corpo e proteggerlo dagli “ospiti indesiderati”: batteri, infezioni e nocivi raggi UV.

Ciononostante poche persone trovano tempo per dedicare alla pelle le cure dovute, per capire come funziona questo organo umano, il più grande del nostro corpo: copre infatti circa copre circa 2 metri quadrati di superficie e costituisce 15-20% del totale del nostro peso. Tuttavia anche quelle che curano la pelle, passano ore dall’estetista, comprano creme costose, fanno iniezioni e già cominciano a considerare la possibilità di ricorrere alla chirurgia plastica trascurano le capacità e le risorse del nostro corpo che possono darci un grande aiuto nella nostra lotta per la giovinezza e bellezza. Stiamo parlando di ginnastica facciale.

Non è un segreto che i muscoli del nostro corpo hanno bisogno di attività e noi, per avere i fianchi snelli e la vita sottile, corriamo in palestra. Come pensate ,in quale parte nel nostro corpo si trova la maggiore quantità di muscoli ? Proprio nel viso. Qui i muscoli aderiscono uno all’altro, qualche volta anche si sovrappongono, per essere più compatti e occupare il minor spazio possibile. Hanno diverse forme e dimensioni e sono sempre pronti al lavoro per poterci permettere la comunicazione non verbale. Tuttavia nella quotidianità i muscoli del viso non sono sottoposti a uno sforzo fisico sufficiente e devono essere allenati.

La ginnastica facciale, con gli esercizi mirati, vi permette di ottenere un effetto lifting del viso senza ricorrere ai bisturi. Come è possibile?  Si tratta proprio delle particolarità dell’anatomia del viso. I muscoli del viso aderiscono alla pelle molto di più degli altri muscoli del corpo, con una punta sono fissati al cranio, l’altra invece si intreccia con il tessuto della pelle. Anche la proporzione di muscoli e di grasso è diversa: la percentuale di massa grassa del viso è molto inferiore a quella che si trova in altre parti del corpo. Per questi motivi l’aspetto del viso e della sua pelle dipende moltissimo dallo stato dei muscoli e la ginnastica facciale funziona come un vero lifting.

Gli esercizi della ginnastica facciale ridisegnano il contorno del viso, che diventa più definito, prevengono l’abbassamento di guance e di palpebre, rafforzano la pelle del collo.

Col passare del tempo, cominciando già dai 25 anni, i muscoli facciali si assottigliano, perdono il volume e il tono. La ginnastica facciale li renderà più voluminosi e compatti. Si formerà una “carcassa” che non permetterà ai tessuti di afflosciarsi.

Ovviamente gli esercizi fisici fanno lo stesso effetto in tutto il nostro corpo, però la ginnastica facciale ha diversi vantaggi. I muscoli del viso reagiscono molto velocemente agli esercizi e i primi risultati diventano visibili già alcune settimane dopo l’inizio dell’allenamento. La pratica regolare della ginnastica facciale invece porta a risultati a dir poco straordinari: in due mesi il vostro viso potrebbe diventare 10 anni più giovane.

Un altro risultato importante, che si ottiene con la ginnastica facciale, è rappresentato dal miglioramento della circolazione sanguigna del viso che favorisce il rinnovamento e la rigenerazione cutanei.  Il nutrimento cellulare in parole semplici consiste nel rifornimento delle cellule con le sostanze che sono usate da loro come il “materiale da costruzione”. Le sostane nutrienti vengono portate alle cellule con il sangue, cioè nessuna crema, neppure la più cara del mondo, potrebbe nutrire la vostra pelle in maniera adeguata. Perché le cellule vengano nutrite nella maniera più completa possibile bisogna mantenere una buona circolazione sanguigna che viene stimolata in quelli parti del corpo dove i muscoli sono più attivi. I muscoli del viso durante il giorno si sforzano pochissimo (a eccezione di quelli mimici e masticatori) e la pelle del viso rappresenta una zona in cui la circolazione sanguigna è abbastanza difficoltosa e proprio regolari esercizi della ginnastica facciale possono stimolarla in maniera efficiente e sicura, facendo sì che il sangue arrivi a tutti i capillari del derma, apportando alle cellule le sostanze nutrienti, accelerando il rinnovamento cellulare e la rigenerazione di tutti gli strati della pelle.

Perciò a qualsiasi età, dopo che voi praticate per alcune settimane la ginnastica facciale, la vostra pelle diventerà più luminosa, si cominciano a normalizzare i suoi processi vitali, si ristabilisce il naturale equilibrio lipidico.

I fatti riportati sopra convincono che il nostro organismo ha le risorse per la rigenerazione e anche il ringiovanimento. Voi non rischiate di perdere niente tranne i segni d’invecchiamento. Non siate pigri, non rinviate l’inizio di una nuova vita a domani, cominciate oggi stesso a fare la ginnastica facciale perché prima cominciate, più facile sarà preservare la vostra giovinezza e bellezza.

P.S: Grazie agli innovativi ed efficaci metodi scoperti in campo estetico è possibile tornarsi a sentire giovani e belle.

Potete ringiovanire il vostro viso con il nostro programma “Metodo lifting viso®” !